2003 “EMOZIONI IN GIOCO”

Alessandro Pultrone -EMOZIONI IN GIOCO

2003 “EMOZIONI IN GIOCO Addestramento emotivo e atteggiamento ludico nel disagio adolescenziale” di Alessandro Pultrone – Editrice Scientifiche MAGI

Il libro nasce “motu proprio” dai testi che il “prof” Pultrone scriveva di volta in volta per rispondere ai bisogni delle sue corsiste, in particolare insegnanti ed educatrici, poi per i genitori. Negli incontri in ambito nazionale (laboratori o seminari) la maggior parte di loro, al pari delle allieve psicologhe, psicomotriciste, ecc. denunciavano, una crescente difficoltà a relazionarsi ed a distinguere tra il disagio adolescenziale e la patologia.

Alessandro Pultrone, considerato un esperto della gestione relazionale, dell’addestramento emotivo e dell’emersione e valorizzazione dell’atteggiamento ludico tanto nel disagio adolescenziale che negli adulti, approfitta del libro per cercare di spiegare in modo quanto più discorsivo possibile l’aspetto scientifico di tali temi e proporre un percorso (concretamente applicabile) di educazione e prevenzione delle criticità in oggetto a partire dalla gestazione fino all’adolescenza (anche tarda e prolungata). La parte che tratta l’influenza dei nuovi media sul cognitivo ed emozionale delle persone (quindi sulla relazione con sé stessi e gli altri) è basilare per l’analisi delle difficoltà di apprendimento (in particolare per bambini e ragazzi) come per quelle motivazionali e progettuali, anche degli adulti. Così che i contenuti di “Emozioni in gioco” finiscono col diventare utili (quando non necessari) a definire metodi, strumenti e percorsi per formatori, imprenditori, cassaintegrati e/o disoccupati e per quanti si occupino di comunicazione.

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrPin on PinterestEmail this to someone

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>