“LA MARCIA DEI DIRITTI” Alessandro Pultrone

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

“LA MARCIA DEI DIRITTI” e la mostra contenitore itinerante “PRe/oPOSIZIONI SEMPLICI” di Alessandro Pultrone

logo La Marcia dei DirittiSfondo_ciano_solo_logologofondazione

Progetto multimediale work in progress per l’applicazione della cultura dei diritti umani, che si sviluppa in una mostra contenitore itinerante punto d’incontro,

la creazione di una “rete” sinergica tra arte e scienza, formazione e mondo del lavoro, impresa e mercato, per  una cultura dell’essere e del fare e lo sviluppo di una sana economia reale

con il coinvolgimento di personaggi che vivano e siano esempio della praticabilità del rispetto dei diritti.

PRE-O-POSIZIONI SEMPLICI” è la MOSTRA CONTENITORE ITINERANTE

di opere pittoriche a sfondo sociale del M.o Alessandro Pultrone e video del regista Fabio Bucca.

Al suo interno la MAXITELA OPERA IN PROGRESS “LA MARCIA DEI DIRITTI” patrocinata da Sapienza Università di Roma, Umberto I Policlinico di Roma, Fondazione Internazionale DON LUIGI di LIEGRO, UNICEF ITALIA, Comune di Roma, Provincia di Roma, Regione Calabria, Provincia di Vibo Valentia, Provincia di Reggio Calabria, Comune di Monterosso Calabro, Comune di Palmi, Federlazio Solidarietà Onlus.

 AD OGNI MOSTRA UN PERSONAGGIO CHE SI SIA DISTINTO NELLA LOTTA PER I DIRITTI UMANI FIRMERÀ LA TELA “LA MARCIA DEI DIRITTI”, RILASCERÀ UNA INTERVISTA SUL TEMA E SARÀ IN SEGUITO RITRATTO DAL MAESTRO Alessandro PULTRONE SULLA STESSA MAXI TELA PER LA MOSTRA SUCCESSIVA.

L’OPERA PITTORICA ULTIMATA SARÀ MESSA ALL’ASTA

ED IL RICAVATO DEVOLUTO ALL’UNICEF ED ALLA FONDAZIONE DON LUIGI DI LIEGRO.

I personaggi storici sin qui ritratti sono: Mohandas Karamchand Gandhi, Madre Teresa di Calcutta,Martin Luther King, Papa Giovanni Paolo II, Don Luigi Di Liegro, Rigoberta Menchú Tum, Aung San Suu Kyi, Arnoldo Farina, a cui si sono aggiunti, partecipando e firmando dal vivo la maxi tela “La Marcia dei Diritti”: Fernanda Contri e Roberto Torelli.

Un video dedicato a “La Marcia Dei Diritti” documenta l’evoluzione dell’opera (interviste dei protagonisti e dei partecipanti, le fasi di lavorazione, ecc.) e le tappe della mostra. In occasione dell’intervista gentilmente rilasciataci e documentata nel video che accompagna la “Marcia”, Don Luigi Ciotti (Gruppo Abele – “Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie”) ci ha promesso, compatibilmente con i suoi impegni, di sottoscrivere la maxi-tela in una delle prossime tappe.

La Rete de “La Marcia dei Diritti”

L’iniziativa, itinerante, intende diventare spazio partecipativo aperto, preposto ad accogliere i contributi delle scuole, delle persone, delle strutture, come di operatori che agiscano in ambito socioculturale per lo sviluppo di una rete tra individui e organizzazioni, famiglie ed imprese.

Vuole, quindi, divenire RETE (non solamente web) che sia multiluogo alternativo d’incontro e confronto, contenitore e vetrina di iniziative e progetti per il sociale, ma soprattutto strumento di praticabilità delle idee, dove si attui la cultura della valorizzazione delle differenze, dell’inclusione anziché dell’ esclusione, della causa invece che della colpa.

STORIA DEL PERCORSO … ad oggi

2007   Estate. L’idea della maxitela nasce nel  nello studio del maestro Pultrone da D. Arzenta e dallo stesso A. Pultrone

2007   il 10 novembre galleria “Domus Talenti” Il progetto viene presentato alla mostra ”Pre-o-posizioni semplici”  e introdotto dai critici Francesca Romana Morelli e Roberto Gramiccia

2007   l’11 dicembre all’Auditorium Parco della Musica di Roma, in occasione del 61° anniversario della Costituzione dell’UNICEF Italia, vengono presentati il progetto e la tela

2008    l’1 dicembre teatro Argentina, in occasione del Premio “Don Luigi Di Liegro per il giornalismo e la ricerca sociale” vengono presentati il progetto e la tela. Firma la tela: ROBERTO TORELLI

OLYMPUS DIGITAL CAMERA Roberto Torelli firma marcia

2010 dal 12 al 18  maggio al RETTORATO SAPIENZA UNIVERSITA’ DI ROMA, per sottolineare come i luoghi dell’istruzione e della ricerca siano spazi d’incontro, confronto e supporto tra persone, affinché tutti ci si senta partecipi dei percorsi di formazione in quanto percorsi di crescita della collettività. All’università la sapienza firma la tela: FERNANDA CONTRI.

conferenza stampa Mostra al RETTORATO SAPIENZA UNIVERSITA’ DI ROMA f.contri firma marcia1 Fernanda Contri  Alessandro Pultrone e la Marcia dei diritti I realizzatori della mostra alla Sapienza OLYMPUS DIGITAL CAMERA

2010 luglio viene presentata alla cena d’estate di Federlazio da Federlazio Onlus

Cena d'estate Cena d'estate Cena d'estate MARCIA DIRITTI A FEDERLAZIO

2011  dal 7 al 21 agosto a MONTEROSSO CALABRO (paese natale di Arnoldo Farina, fondatore della UNICEF Italia).

La prima giornata della manifestazione si apre, nell’aula del consiglio comunale, con la conferenza stampa in cui si promuove il contest “Disegni… in marcia”

Dopo l’inaugurazione della mostra (con Cinzia Catanuso per l’UNICEF), ha luogo, nella P.za davanti al Comune, il convegno dibattito “dalla legalità al diritto allo studio… tra il vivere ed il percepire” coordinato da Antonio Mario Galati (direttore del carcere di Vibo Valentia) e con i relatori Nicola Gratteri, magistrato del Dda di Reggio Calabria, Giuseppe Cricenti (magistrato), la psicomotricista Alessandra Rizzello (promotrice ed organizzatrice per il comune) e Alessandro Pultrone.

Alessandro Pultrone parla nella Piazza davanti al Comune di Monterosso al pubblico intervenuto per il convegno Il dott. N. Gratteri, il dott. G. Cricenti, la psicomotricista Alessandra Rizzello e Alessandro Pultrone relatori al convegno “dalla legalità al diritto allo studio … Alessandro Pultrone RAI 3 MARCIA DEI DIRITTI

A Monterosso, durante l’intero periodo della manifestazione, sono attivi laboratori giornalieri di psicomotricità per bambini ed anziani in spazi pubblici, mentre l’ambiente espositivo diventa spontaneamente luogo d’incontro, di assistenza (diagnosi e terapie) e di promozione di idee praticabili per la salute e l’occupazione.

CHI SE NE ERA ACCORTO  PRE-O-POSIZIONI SEMPLICI di Alessandro PUltrone agosto 2011 Monterosso Calabro i PICCOLI GRANDI PROTAGONISTI E GLI PSICOMOTRICISTI PRE-O-POSIZIONI SEMPLICI - LA MARCIA DEI DIRITTI di Alessandro PUltrone agosto 2011 Monterosso Calabro MARCIA DEI DIRITTI a Monterosso Calabro OLYMPUS DIGITAL CAMERA

L’evento si chiude, solo formalmente, il 21 agosto con la tavola rotonda “Barcollo ma non mollo” sul diritto alla salute degli anziani, oggi.

2013  11 maggio a PALMI, nell’ambito del meeting “Psicomotricità e diritti” ha luogo, tra l’altro, la premiazione del concorso “Disegni… in Marcia”

PREMIAZIONE marcia dei diritti La piramide ... di Monterosso,  150 X 150 Alessandro Pultrone DSC_1658

Il servizio che segue, di Roberto Amodio e Ilaria Valesini per la rivista WEB MAGAZINE, nascedall’idea di conoscere l’artista Alessandro Pultrone e “La Marcia dei Diritti”

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrPin on PinterestEmail this to someone

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>